Tramite il nostro Cookie Center, l'utente ha la possibilità di selezionare/deselezionare le singole categorie di cookie che sono utilizzate sui siti web. Per ottenere maggiori informazioni sui cookie utilizzati, è comunque possibile visitare la nostra Cookie Policy.

Logo Casa Treviso Logo Rete Italia



22/04/2022
DA SANI.IN.VENETO IL NUOVO PROGETTO “COSTRUIAMO BUONI PENSIERI”,

Gli ultimi due anni, trascorsi tra pandemia ed incertezza sociopolitica, hanno innegabilmente portato allo scoperto in ognuno di noi alcune

fragilità: difficoltà legate alla malattia, alle tensioni in ambito familiare, alla perdita del posto di lavoro, alla paura del contagio, allo stress derivante dal contesto internazionale.

 

Situazioni a volte sfociate in spiacevoli episodi che hanno evidenziato come, per parlare di salute e di welfare, sia fondamentale prendersi cura anche della sfera emotiva.

 

Con questa consapevolezza Sani.In.Veneto, Fondo di assistenza sanitaria integrativa regionale per i lavoratori delle imprese artigiane, ha presentato oggi la nuova campagna per il benessere psicologico 2022 dal titolo COSTRUIAMO BUONI PENSIERI. Per il benessere al lavoro e in famiglia.

Il progetto, coordinato dagli psicoterapeuti dott.ssa Cristiana De Luca e dott. Oscar Miotti, è nato dall’esperienza fatta dal Fondo a marzo 2020, nei primi e tragici mesi della diffusione del Covid19 in Italia, quando Sani.In.Veneto - all’interno dell’iniziativa #maicosìvicini

- ha attivato un numero telefonico di sostegno psicologico gratuito per aiutare tutta la popolazione a superare difficoltà, paure e stress derivante dalla complicata situazione.

Attraverso il numero telefonico, una rete di psicologi convenzionati ha potuto aiutare circa 70 persone tramite 265 interventi.

Risultati che hanno convinto il Fondo a tenere attivo il numero telefonico per una prima azione di contatto, implementando ora l’iniziativa con questo nuovo progetto.

 

 

Tutti gli iscritti a Sani.In.Veneto (dipendenti e coniugi a carico, titolari e familiari aderenti a Sani in Famiglia e Sani in Azienda) da oggi possono dunque usufruire di quattro sedute gratuite di psicoterapia presso uno degli psicologi accreditati. Se l’iscritto desidera prolungare il percorso di psicoterapia, dal quinto incontro in poi avrà diritto ad una tariffa calmierata di € 60,00 a seduta e, caricando successivamente la fattura nel portale, riceverà (come per le altre visite specialistiche) il rimborso dal Fondo di € 46,15 cadauna.

L’iniziativa per ora prevede l’attivazione di 1.000 pacchetti da 4 visite, eventualmente rinnovabili.

 

Come attivare il servizio

Sul sito www.saninveneto.it [2] è disponibile la lista degli psicologi accreditati. L’iscritto interessato contatterà direttamente lo psicologo prescelto, facendo presente che vuole aderire all’iniziativa Costruiamo buoni pensieri di 4 sedute gratuite in quanto iscritto a Sani.In.Veneto, e potrà fissare il primo colloquio. La verifica anagrafica sul nominativo dell’iscritto verrà svolta internamente con l’ausilio del Fondo. La rete degli sportelli Sani.In.Veneto, attivi presso le parti sociali, è comunque sempre a disposizione per ogni informazione sia necessaria.

 

 

torna indietro
TAG CLOUD