Logo Casa Treviso Logo Rete Italia



24/05/2021
COVID-19: LE NUOVE LINEE GUIDA PER LE ATTIVITA'

Gli indirizzi operativi contenuti nei vari documenti relativi alle linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative (dalla prima versione di maggio 2020) “si sono dimostrati efficaci per favorire l’applicazione delle misure di prevenzione e contenimento nei diversi settori economici trattati, consentendo una ripresa delle attività economiche e ricreative compatibile con la tutela della salute di utenti e lavoratori”.

Ad affermarlo è la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, organismo di coordinamento e confronto fra i presidenti delle giunte regionali e delle province autonome, che dopo una lunga pausa è tornata ad aggiornare le proprie linee guida in relazione all’emergenza COVID-19.

La Conferenza delle Regioni nella seduta del 28 aprile 2021 ha, dunque, approvato le nuove "Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali" - elaborate con il supporto degli uffici di prevenzione dei Dipartimenti di Sanità pubblica delle Regioni e delle Province autonome – che sono state pubblicate e inviate al Presidente del Consiglio e ai ministri della Salute e per gli Affari regionali e le Autonomie.

Il documento si sofferma sui seguenti ambiti lavorativi:

  • ristorazione e cerimonie
  • attività turistiche e ricettive
  • cinema e spettacoli dal vivo
  • piscine termali e centri benessere
  • servizi alla persona (acconciatori, estetisti e tatuatori)
  • commercio
  • musei, archivi e biblioteche
  • parchi tematici e di divertimento
  • circoli culturali e ricreativi
  • congressi e grandi eventi fieristici.

In allegago il documento:

Le Linee guida per le attività economiche e sociali

torna indietro
TAG CLOUD