Logo Casa Treviso Logo Rete Italia



25/06/2020
CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO DELLA REGIONE VENETO ALLE PMI del commercio, ristorazione e servizi alla persona.

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO DELLA REGIONE VENETO ALLE PMI

del commercio, ristorazione e servizi alla persona.

POR FESR 2014-2020. ASSE 3. AZIONE 3.1.1.

 

Anche la Regione Veneto ha messo a disposizione un contributo a fondo perduto solo per le micro e piccole aziende DEI SETTORI COMMERCIO, SOMMINISTRAZIONE E SERVIZI ALLA PERSONA COLPITE DAL COVID-19.

In sintesi riportiamo i punti salienti del bando:

Requisiti:

• possesso all’11 marzo 2020 e alla presentazione della domanda del codice ATECO primario e/o secondario come da allegato (clicca qui);

• non essere in difficoltà o in procedura concorsuale;

• fatturato annuo esercizio 2018 (dichiarazione Iva) superiore a 50.000 euro e inferiore a 500.000 euro;

• massimo 9 addetti (valore medio dipendenti e indipendenti esclusi collaboratori) al 31 dicembre 2019.

 

Contributo:

• una tantum a fondo perduto di 2.000 euro + maggiorazione di 250 euro per ogni addetto che supera i 2 (massimo 9);

• importo massimo di 3.750 euro

 

Presentazione domande:

FASE 1 – Prenotazione contributo

presentazione on-line della richiesta di contributo a partire dalle ore 10:00 del 2 luglio e fino alle ore 16:00 del 14 luglio 2020.

Verrà inviata alla casella PEC le istruzioni e la richiesta di conferma da completare entro le 16:00 del 16 luglio 2020.

A seguire, sarà pubblicata la graduatoria provvisoria con l’elenco delle imprese ammesse alla presentazione della domanda.

 

FASE 2 – PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Presentazione della domanda, tramite link e PIN che sarà inviato via PEC, a partire dalle ore 10:00 dell’ 11 agosto 2020 e fino alle ore 15:00 del 2 settembre 2020.

La domanda è in forma di autocertificazione.

 

Valutazione delle domande:

il bando a graduatoria non rileva l’ordine di presentazione delle domande. I criteri di valutazione si basano su:

• imprese iscritte al registro delle imprese prima del 01/01/2018: il criterio di selezione è dato dal rapporto tra numero di dipendenti (valore medio del totale addetti 31/12/2019) e volume di fatturato dell’impresa (dichiarazione Iva 2018 o modello reddito 2018); • imprese iscritte al registro imprese dopo il 01/01/2018 il criterio di selezione è dato dal valore medio del totale addetti al 31/12/2019.

 

 

Di seguito il lik completo del bando:

http://cdnbandi.regione.veneto.it/311-covid-fesr/

torna indietro
TAG CLOUD