Logo Casa Treviso Logo Rete Italia



13/03/2020
ARTIGIANI E CORONAVIRUS, 10 MILIONI DI EURO PER STIPENDI, LIQUIDITA’ E SMART WORKING

CMB stanzia un plafond a tassi super agevolati

con pratiche online

Dopo il settore del turismo e dei pubblici esercizi,  anche quello dell'artigianato avrà una boccata d'ossigeno grazie al plafond di 10 milioni di euro, per la liquidità aziendale, stanziato da CentroMarca Banca Credito Cooperativo di Treviso e Venezia e destinato a tutte le imprese artigiane del territorio che tramite Trevigianfidi potranno accedere a codesto plafond.

Liquidità che oltre a tamponare i mancati incassi del periodo potrà garantire il pagamento degli stipendi e consentirà di provvedere nell’immediato all’acquisto di strumentazione tecnologica per incentivare lo smart working per i propri dipendenti se necessario come suggerito dal Ministero, nel decreto di contenimento del virus, e ora più che mai necessaria per arginare l’epidemia.

I finanziamenti, a tassi agevolati, senza commissioni per l’erogazione e con un costo minimo di garanzia, avranno una durata di 18 mesi e sarà molto semplice accedervi. Per agevolare ulteriormente le imprese e, al contempo attenersi alle linee guida suggerite a livello nazionale, le richieste da parte delle aziende artigiane potranno essere effettuate anche in modalità online. Basterà mettersi in contatto con gli uffici del Consorzio Fidi presso le Associazioni territoriali o direttamente al numero 0422/306613 info@trevigianfidi.it

Un aiuto concreto, ma soprattutto immediato – fa sapere il Direttore Generale di CMB Claudio Alessandrini– Stiamo vivendo una emergenza sanitaria epocale che va a sovrapporsi a quella economica. Tutti noi abbiamo il dovere di aiutarci. Quello che possiamo fare in questo momento, come Banca, è immedesimarci nelle paure delle imprese che si sentono responsabili della salute dei propri collaboratori ma anche del loro vivere quotidiano, che è fatto di adempimenti burocratici e competenze economiche essenziali per continuare a lavorare – continua Claudio Alessandrini.- Il messaggio che vogliamo dare a tutte le imprese è che noi siamo al loro fianco per ritornare ad essere più forti di prima. Non abbiate paura, ce la faremo” conclude il Direttore Generale Claudio Alessandrini.

“Con questo accordo si conferma – fa sapere il Presidente Provinciale Maschietto Piergiovanni – l’impegno dell’Associazione e del C.M.B. a sostegno delle PMI del nostro territorio, importante soprattutto in questo momento delicato per tutta l’economia italiana”

torna indietro
TAG CLOUD