Logo Casa Treviso Logo Rete Italia



02/03/2016
PREMIATI I PENSIONATI STORICI

Una vita dedita all’artigianato, con  uno spirito di corporativismo che continua anche quando si appendono “gli attrezzi al chiodo”. E’ quanto è emerso al pranzo annuale della Federazione dei Pensionati della Casartigiani di Treviso, domenica 28 febbraio: non solo un evento  conviviale ma piuttosto un momento in cui tutta l’associazione si ritrova per un bilancio dell’anno passato e per pensare al futuro.
Presenti alla iniziativa il Sindaco di Conegliano, Floriano Zambon Floriano, il presidente dei pensionati artigiani Valter Alessandrini, il Presidente Provinciale di Artigianato Trevigiano, Piergiovanni   Maschietto insieme ai presidenti e segretari dei mandamenti, ma anche il Presidente del CUPLA Provinciale Giovanni Borsato, con il suo vice, Lino Zambon.
Il sindaco di Conegliano, Zambon nel suo intervento ha sottolineato l’importanza per la nostra terra della piccola e media impresa e il ruolo importante dei pensionati artigiani che trasmettono il loro sapere e le loro conoscenze, mentre i Presidenti Maschietto e Borsato hanno posto l’accento sull’impegno e sulle battaglie che l’associazione pensionati e il Cupla, conducono ogni giorno, a cominciare dalla sanità.
Come da tradizione sono stati premiati con una targa i pensionati”storici” dell’associazione: 
Silvana Lapenna e Silvano Carretta del Mandamento di Treviso, Ivano Celotti di Conegliano,  Bruna Canal di Oderzo, Giancarlo Brigato di Castelfranco e Pietro Dozza di Pieve di Soligo.   
torna indietro
TAG CLOUD