Logo Casa Treviso Logo Rete Italia



29/06/2018
FATTURA ELETTRONICA:CONFERMATO RINVIO AL 2019

Il D.L. n. 79/2018, pubblicato nella G.U. di ieri, ha ufficializzato il rinvio al 1° gennaio 2019 dell’entrata in vigore dell’obbligo della fatturazione elettronica per la vendita di carburante per gli autoveicoli a soggetti titolari di partita IVA presso gli impianti stradali di distribuzione, in modo da uniformarlo a quanto previsto dalla normativa generale sulla fatturazione elettronica tra privati. A tale proposito, però, va fatta una importante precisazione: poiché la norma sull’obbligo dei pagamenti tracciabili, ai fini della detraibilità/deducibilità, non ha subito slittamenti, dal 1° luglio 2018 non è più possibile effettuare pagamenti in contanti a fronte dell’utilizzo della scheda carburanti. Detta norna vale anche per le prestazioni di servizi relative ai beni stessi, quali la manutenzione, la riparazione e l’utilizzo.
torna indietro
TAG CLOUD