Logo Casa Treviso Logo Rete Italia



18/12/2016
Una vita da artigiano !!!!

Un appuntamento entrato nella tradizione e atteso dagli iscritti.  Al ristorante Al Rendentor, venerdì sera,  Casartigiani Treviso ha assegnato i riconoscimenti alla lunga attività artigiana  e associativa per 3 imprenditori iscritti ad Artigianato Trevigiano che hanno raggiunto il traguardo di 40 anni  di attività. Ospiti d’eccezione il Sindaco di Preganziol, Paolo Galeano e il vice sindaco, sempre di Preganziol, Stefano Mestriner.
Il vicepresidente Vincenzo Dal Zilio, ha premiato con un attestato di benemerenza per l’affezione associativa:
 
-          Patrizia Volpato: ha aperto quasi cinquant’anni fa un laboratorio orafo con il marito Antonio, che fin da giovanissimo si è dedicato a questa attività, con passione prima come apprendista e poi avviando un’attività in proprio. Patrizia lo ha sempre seguito, prima lavorando fianco a fianco nel laboratorio e poi curando anche un negozio, “La Pepita” a Preganziol. Classe 1952, iscritta ad Artigianato Trevigiano dal 1979, non ci pensa proprio ad andare in pensione, anche se l’attività commerciale è seguita dalla figlia Sabrina Zanatta.
 
-          Francesco Gasparin, classe 1950, di Quinto, acconciatore in una famiglia di acconciatori, infatti ha seguito la stessa strada intrapresa dai fratelli. Una passione spontanea, racconta, da quando a 11 anni è entrato in un salone come garzone di bottega, tanto che a quel tempo ha dovuto chiedere permesso al maestro per assentarsi al sabato. Ben presto si è aperto un salone tutto suo, è diventato maestro di taglio ed ora gestisce l’attività con il figlio Stefano. “Impariamo l’uno dall’altro- spiega- A mio figlio ho passato l’esperienza, lui mi sta insegnando i tagli più moderni” 
 
-          Giancarlo Mattiazzi, assente purtroppo per un problema di salute, elettricista di Paese. Classe 1954, iscritto ad Artigianato Trevigiano dal 1977, ora lavora fianco a fianco con il figlio, che segue le orme paterne. 
 
Questo è un appuntamento tradizionale atteso da molti - spiega il VicePresidente Dal Zilio- abbiamo premiato gli artigiani che hanno speso una vita per il loro lavoro ed hanno mantenuto negli anni la fedeltà alla nostra associazione, per oltre 35 anni. Nonostante la crisi e i sacrifici che ogni artigiano sta sostenendo da anni, siamo presenti e sempre numerosi, anno dopo anno.  Sono momenti  ancora difficili per le imprese, soprattutto per le piccole come le nostre, ma sono convinto che la tenacia e la passione degli Artigiani possano essere il vero traino della ripresa. Casartigiani ha aumentato la “famiglia” aprendo sedi a Belluno e Rovigo, in controtendenza e con un atto di fiducia verso il futuro.Un particolare ringraziamento al Sindaco Galeano, uno dei pochi amministratori ad aver sostenuto i nostri confidi” 
torna indietro
TAG CLOUD